Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Calendario

I LEGNANESI

domenica 25 febbraio 2024
ore 17:00

I LEGNANESI - GUAI A CHI RUBA

I LEGNANESI - GUAI A CHI RUBA
Testo Mitia Del Brocco
Scenografie e Costumi Enrico Dalceri
Direttore Artistico Sandra Musazzi
Direttore di Produzione Enrico Barlocco
Una produzione Chi.Te.Ma.
Regia ANTONIO PROVASIO

Un nuovo spettacolo per riabbracciare ancora una volta le decine di migliaia di spettatori che aspettano di anno in anno di trascorrere due ore spensierate con la famiglia Colombo - Antonio Provasio (Teresa), Enrico Dalceri (Mabilia), Italo Giglioli (Giovanni) – e gli altri personaggi del cortile. Un grande ritorno al Teatro Sociale dopo aver inanellato una serie di sold out nelle scorse stagioni. I Legnanesi arrivano al Massimo il 25 febbraio 2024 con Guai a Chi Ruba, il nuovo titolo per la stagione 2023-2024 che è già promessa di divertimento assicurato, con la comicità e la tradizione de I LEGNANESI alle prese con un comandamento quanto mai attuale. Crescere in una famiglia tradizionale di sani e autentici principi oggigiorno è una grande fortuna: lo sa bene Mabilia che, consapevole di questo privilegio, partecipa a un concorso di beneficenza aggiudicandosi “l’adozione temporanea” di un ragazzo problematico, ma dal carattere incredibilmente travolgente. Ed è proprio così che Carmine entra a far parte della famiglia Colombo, travolgendo tutti... Il compito di Teresa e Giovanni sarà quello di reinserire il ragazzo in società fornendogli le basi solide e i principi morali essenziali per vivere onestamente, mentre quello di Mabilia di vestire i panni di “sorella maggiore”. Ma si sa che le abitudini (anche quelle malsane, purtroppo!) sono dure a morire e, per colpa di una bravata commessa da Carmine, nella seconda parte dello spettacolo i tre Colombo si ritroveranno catapultati in un’aula di tribunale a “discolparsi” per qualcosa che non hanno commesso, soprattutto il nostro Giovanni che, con grande felicità di Teresa, rischierà addirittura la galera! Ma, quando tutto sembrerà degenerare senza via di uscita, la situazione si trasformerà, portando lo spettatore a riflettere sul 7° comandamento. Un appuntamento organizzato da Mister Wolf in collaborazione con Artespettacolo.
precedente: : OMAGGIO A MORRICONE
successivo: : TEO TEOCOLI