#ANNULLATO# IL PIACERE DELL'ONESTÀ

teatro di prosa
 Registrazioni chiuse
Data: Mercoledì 26 Febbraio 2020 21:00

Francesco Ghisi, legale rappresentante di Fondazione Mantova Capitale Europea dello Spettacolo, dichiara l'annullamento dello spettacolo "Il piacere dell'onestà" previsto al Teatro Sociale di Mantova il 26/02/2020 alle ore 21.00 è stato annullato a causa dell'ordinanza del Ministero della Salute in accordo con Regione Lombardia in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da CODIV-19 (coronavirus).
I biglietti acquistati presso il Box Office di Corso Umberto I 12 saranno rimborsati a partire da lunedì 4 maggio e non oltre il 31 di maggio, in quanto lo stesso Box Office rimarrà chiuso fino al 4 maggio, sempre in ottemperanza alle direttive ministeriali. Nel caso di biglietti acquistati online o tramite call center Ticket-One, il customer service invierà ai clienti una e-mail contenente i dettagli per il rimborso.


IL PIACERE DELL'ONESTÀ di Luigi Pirandello
con Geppy Gleijeses e Vanessa Gravina
Regia di Liliana Cavani

Capolavoro teatrale, il dramma è un attacco diretto verso l'ipocrisia della società di inizio novecento e verso le sue maschere di finto perbenismo. Ma ad un certo punto le maschere cadono e il protagonista, Angelo Baldovino, magistralmente interpretato da Geppy Gleijeses, diventa, secondo le parole dello stesso Pirandello, da «mostruosa maschera grottesca, un volto rigato di lacrime».
Il suo matrimonio di facciata con la giovane Agata, Vanessa Gravina, ordito per coprire la relazione di lei con un nobile ammogliato, si rivela l’ultimo inganno perpetrato da Angelo. Da lì in poi l’uomo comincerà a comportarsi in modo sincero, mentre il suo contorno si farà sempre più finto e disonesto, in un brulicare di inganni travestiti da piaceri e di trappole. Solo la giovane Agata saprà cogliere la profondità psicologica del marito, cominciando a nutrire per lui una specie d'amore, nell’inconscio tentativo di trasformare un inganno sociale in qualcosa di finalmente autentico.
La regia di Liliana Cavani è una lente d’ingrandimento sui personaggi e su quegli ingranaggi mossi a regola d’arte da un’epoca che pare ancora molto attuale.

BIGLIETTI
Platea: 30,00€
Palchi: 25,00€
Loggia e loggione: 15,00€
Studenti superiori (loggia e loggione): 10,00€
Studenti e allievi Scuole teatro: 15,00€
Ridotto Associazioni convenzionate: 20,00€ per i palchi e 25,00€ per la platea
Abbonamento 7 spettacoli: 161,00€

ACQUISTA IL BIGLIETTO
ONLINE

PRENOTAZIONE PALCHI
È possibile effettuare la prenotazione di un palco telefonando ai numeri 0376 197 4836 / 0376 159 0869 negli orari di apertura o recandosi al Box Office di Corso Umberto I, 12. Il palco prenotato verrà assegnato tra i palchi liberi e in base all'ordine di prenotazione. I palchi non prenotati e rimasti liberi saranno messi in vendita dal 29 gennaio 2020.

 

Calendario

 
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Stagione Teatrale 2019.20

Scarica il PROGRAMMA della Stagione Teatrale 2019.20 cliccando sul bottone qui sotto.

Affittare le sale

Vuoi affittare una sala, il Ridotto o tutto il Teatro per il tuo evento?

Bisogno di aiuto?

In qualsiasi momento puoi rivolgerti al Box Office del Teatro Sociale cliccando sul bottone qui sotto.

Torna su